Come registrato dall’ultimo report di idealista, nel III trim 2018 i prezzi degli affitti nel settore residenziale sono calati dell’1,2%, raggiungendo una media di 8,8 euro/m2. La mappa mostra la variazione nelle varie province italiane in termini annuali e trimestrali e i canoni al m2.

Nel corso del trimestre si è registrata ancora una leggera prevalenza di aree provinciali con variazioni positive (43 su 80 province monitorate). Le fluttuazioni sono ancora molto ampie mediamente in 1 mercato su 4; Catania (9,4%), Benevento (9,3%) e Siena (,2%) hanno segnato i rimbalzi più consistenti; Sassari (-13,2%), Latina (-11,2%) e Livorno (-11%) hanno registrato i cali maggiori.

Milano (15,8 euro/m²) continua a guidare la graduatoria provinciale dei prezzi, su Firenze (13,5 euro/m²) e Roma (12,2 euro/m²). Nella parte più bassa del ranking, Caltanissetta (3,9 euro/m²) è la provincia più economica per chi prende casa in affitto. La seguono Reggio Calabria e Avellino (4,4 euro al metro quadro in entrambi i casi).

 

fonte idealista.it

Please follow and like us: