L’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI),reso noto mensilmente dall’Istat, serve per l’adeguamento del canone d’affitto. Vediamo l’indice di settembre 2017 pubblicato dall’Istituto nazionale di statistica.

La maggior parte dei contratti prevede un adeguamento annuale dei canoni di locazione, ma ci sono anche dei casi in cui l’aggiornamento è mensile. Alcuni accordi prevedono inoltre che il calcolo si applichi al 75%, mentre altri al 100%.

L’ultima rilevazione dell’indice dei prezzi al consumo dell’istat è la seguente:

Indice generale FOI* 101,1
Variazione % rispetto al mese precedente -0,3
Variazione % rispetto allo stesso mese dell’anno precedente +1,1
Variazione % rispetto allo stesso mese di due anni precedenti +1,2

la variazione negativa dell’indice dei prezzi al consumo non influisce sui canoni di locazione, e quindi non implica una riduzione dello stesso.

(fonte idealista.it)

Please follow and like us: