E’ disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la bozza del nuovo modelo 730 per i redditi relativi all’anno fiscale 2016. Vediamo quali sono le novità che riguardano le spese per la casa e che faranno il loro debutto nella dichiarazione di quest’anno.

  • Detrazione bonus mobili giovani coppie – Spazio nel nuovo modello alla detrazione del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici nell’anno 2015 o nel 2016. Il bonus è riservato alle giovani coppie con non più di 35 anni, anche conviventi di fatto da almeno tre anni. Non è stato prorogato nel 2017.
  • Detrazione Irpef canoni di leasing –  Chi ha acquistato la prima casa con la formula del leasing potrà usufruire della detrazione del 19% dell’importato pagato per i canoni di leasing. Il tetto massimo dei canoni per cui si può usufruire della detrazione non può essere superiore agli 8000 euro per chi alla stipula del contratto ha meno di 35 anni, mentre è di 4000 euro per gli altri.
  • Detrazione iva acquisto prima casa – Detrazione del 50% per chi nel 2016 ha acquistato un’abitazione di classe energetica A o B. L’agevolazione, come il bonus giovani coppie, non è stata rinnovata per il nuovo anno.
  • Detrazioni per una casa domotica –  Nel nuovo 730 spazio anche alla detrazione per l’acquisto, installazione e messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti di riscaldamento e/o produzione acqua calda e/o climatizzazione delle unità.
Please follow and like us: